Incentivi per trasparenza del reclutamento dei ricercatori

Reclutamento ricercatori della generazione dei 40enni

In che modo incentivare la trasparenza e il reclutamento dei ricercatori? Per quanto riguarda la generazione dei 40enni preparati ma alla deriva per via della crisi, secondo me andrebbe fatto o un concorso per fasce d'età (uno per ogni fascia d'età)oppure, dopo un censimento dei dottori di ricerca, suddividerli per regione, per classe d'età ed intervistarli ad uno ad uno per constatare la motivazione e la preparazione ed , in caso di colloquio positivo, inserirli d'ufficio tra i ricercatori universitari o di altri enti di ricerca senza dover fare altri concorsi. Così si fa in Svizzera, così si fa in America, per quanto ne sappia io. Invece, allo stato attuale, continuano ad uscire bandi di concorso per under 35 o se pure si dà l'accesso formale ai meno giovani, si cercano tutti i possibili "trucchetti" per lasciarli fuori. Purtroppo è così, a me piace essere "in chiaro". Grazie, in attesa di risposta, un saluto

Tags

Voting

1 vote
2 up votes
1 down votes
Active
Idea No. 143