Altre idee e proposte

Ricerca scientifica Polare

Le regioni Antartiche e Artiche offrono importanti opportunità di ricerca ed esplorazione e rappresentano i più sensibili registratori dei cambiamenti climatici globali.

In oltre 25 anni di ricerca pluridisciplinare in Antartide, l'Italia è riuscita a raggiungere livelli scientifici che la pongono in condizioni di pari dignità nei confronti delle maggiori nazioni. Tuttavia, negli ultimi anni i ricercatori italiani si stanno trovando a collaborare e competere con i colleghi stranieri su una base di scarsità di risorse in un quadro di incerte prospettive, che diventano invalidanti là dove la ricerca si attua comunemente in ambiti internazionali. Tutto questo in un campo di ricerca che aderisce agli obiettivi di Horizon 2020, quali la comprensione dei cambiamenti climatici, i sistemi naturali e tecnologici in ambiente estremo, la promozione dell'educazione scientifica.

E' quindi necessario tornare a credere ed investire nella ricerca polare, pianificando l’utilizzo condiviso delle infrastrutture, coordinato da un’organizzazione gestionale semplice ed efficiente.

Il Programma Nazionale delle Ricerche in Antartide può portare al nostro paese significativi avanzamenti scientifici in collaborazione con gli altri paesi, con ritorno degli investimenti italiani nella UE.

Tags

Voting

129 votes
159 up votes
30 down votes
Active
Idea No. 85